Campidoglio ok accoglienza senzatetto

Il Campidoglio vara un progetto relativo a strutture di accoglienza per persone senza dimora dotate di cucce per amici a quattro zampe. Un percorso di tutela cittadina che nel Campidoglio viene accolto con entusiasmo e convinzione, riportando al centro dell’interesse non solo la tutela della salute dei cittadini ma anche degli animali. Tema, questo, da sempre, caro alla amministrazione del Campidoglio. Baldassarre e Montanari infatti sostendono: “Garantiamo tutela diritti umani e benessere degli animali”
“In seguito all’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile Regionale e all’abbassamento delle temperature, Roma Capitale ha attivato nuove strutture per l’accoglienza. In questo contesto l’Amministrazione capitolina sta garantendo una particolare attenzione anche agli amici a quattro zampe delle persone senza dimora”, lo dichiarano in una nota congiunta l’Assessora alla Persona, Scuola e Comunità SolidaleLaura Baldassarre e l’Assessora alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari.
“Recependo anche la disponibilità dell’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) a collaborare e a fornire cure veterinarie e cibo per gli animali, alcune strutture di accoglienza si sono già dotate di cucce per gli animali che di frequente accompagnano queste persone e altre ne saranno provviste a stretto giro. In particolare sono disponibili 5 cucce h15 in fascia notturna e 4 cucce h24/h15. Coniugare la tutela dei diritti umani e garantire, al contempo, il benessere degli animali è uno degli assi portanti delle politiche di accoglienza di questa Amministrazione”, concludono

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*