Arte e spettacolo: connubio inscindibile a Roma

Sempre più attraenti le iniziative che legano arte e spettacolo a Roma in questo brillante weekend di Dicembre. Le suggestioni di questa tre giorni di fascino dicembrino, dal 7 al 9 di Dicembre ha fatto sì che a Roma l’arte e lo spettacolo si consumassero in un eterno matrimonio sempre verde.
In nome dell’arte e della conoscenza legata all’intrattenimento per esempio al Museo di Roma si è tenuto l’evento aperto al pubblico su Paolo VI. Il Papa degli artisti e amante della arte in senso pieno, una mostra per ripercorrere la storia degli ultimi tre concili dell’età moderna che hanno determinato nella storia della Chiesa radicali cambiamenti, sia sul fronte teologico-dottrinale, sia sul versante artistico. Continua Il Sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre: 160 scatti, videoinstallazioni e documentari che tracciano il ritratto collettivo degli italiani e dell’Italia della rinascita. Nelle sale che affacciano sul cortile del Museo Raffaele de Vico (1881-1969) Architetto e Paesaggista, un tributo della Capitale a uno dei maggiori architetti e paesaggisti del Novecento.

Alla Galleria d’arte Moderna di via Crispi, nel chiostro del Museo, poi, ovviamente, è sempre più elevata in quanto tale la sensazione di respirare arte pura. Anche in questo weekend con l’installazione etica di Antonio Fraddosio Le tute e l’acciaio, dedicata agli operai dell’Ilva e alla città di Taranto e, nelle sale, la mostra Roma Città Moderna. Da Nathan al Sessantotto, una rassegna unica che ripercorre le correnti artistiche protagoniste del ’900 con, in primo piano, la città di Roma. Alla Casina delle Civette di Villa Torlonia, la collezione di Francesco Principali, fine e raffinato collezionista di arti decorative del XX secolo si integra perfettamente, nella mostra Metamorfosi del quotidiano, con lo stile liberty e le vetrate artistiche degli edifici museali della villa. Straordinaria Lisetta Carmi. La bellezza della verità, al Museo di Roma in Trastevere, la prima mostra dedicata alla fotografa in un museo pubblico a Roma.

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*