Conte: avremo un bilancio serio, rigoroso e coraggioso

Il premier Giuseppe Conte ha dichiarato che il bilancio del 2019 del suo governo sarà audace e che si tratterà di un complesso ma fattivo corpus che si doterà di alcune peculiarità considerate necessarie e profuque: un bilancio serio e rigoroso ma anche coraggioso.

In vista di un incontro con i vice premier Luigi Di Maio e Matteo Salvini sul pacchetto, il primo ministro italiano fa il punto su quella che sarà la natura del bilancio "La ragione per l’incontro di oggi è mettere insieme un budget serio, rigoroso e coraggioso", ha dichiarato Conte in una conferenza stampa presso l’ufficio del premier.

"Sarà accompagnato da riforme strutturali a cui nutriamo grande fiducia perché la leva per la crescita economica e lo sviluppo sociale saranno le riforme". Il ministro dell’Economia Giovanni Tria ha detto che il bilancio inizierà a introdurre due dei grandi elementi del contratto di governo a 5 stelle del Movimento / Lega: una tassa fissa a due livelli e una base di reddito "cittadinanza".

La valutazione delle parole di Conte a tal proposito si interseca in modo abbastanza indicativo con le più recenti dichiarazioni di Salvini e Di Maio circa la posizione del governo su alcuni aspetti peculiari come i famigerati 80 euro e la posizione del governo sull’Iva, che non subirà aumenti.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV