Ruba 50 kg di rame, arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma Casalotti hanno arrestato un 22enne romeno che stava rubando 50 kg di rame.

Transitando in via della Maglianella, lungo il perimetro di uno stabile, ex sede di un’attività commerciale, ormai fallita, all’interno della quale era ancora installato un impianto elettrico di notevole estensione, i Carabinieri hanno notato una porta sul retro aperta ed hanno sentito dei rumori sospetti.

Intervenuti immediatamente all’interno dei locali, i militari hanno sorpreso il ladro mentre era intento ad asportare ingente quantità di cavi elettrici. Vistosi scoperto, il giovane ha tentato la fuga colpendo i Carabinieri con alcune lastre di cartongesso ma nonostante ciò è stato immobilizzato e ammanettato.

Dopo aver contattato il titolare della struttura ed aver verificato con lui quanto asportato, i militari hanno portato l’arrestato in caserma.

Al termine del rito direttissimo, il 22enne è stato sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV