Colosseo, 15 scrive sulle pietre: denunciato

I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno denunciato un turista canadese, di 15 anni, per danneggiamento aggravato di beni monumentali perché sorpreso ad imbrattare alcune pietre del perimetro esterno del Colosseo, scrivendo il proprio nome con una matita di colore nero. Il ragazzino si trova in vacanza con i propri genitori con i quali stava visitando l’Anfiteatro Flavio e i fori imperiali quando, approfittando di un momento di distrazione dei genitori, si è attardato vicino a dei blocchi di travertino, ha estratto una matita dal suo zaino e non ha resistito a lasciare la sua “firma”. Poco distante c’erano i Carabinieri che lo hanno notato e subito bloccato. Sul suo conto è stata inviata una informativa di reato presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV