Campidoglio, Protezione Civile in campo con 10.000 bottiglie d’acqua.

In occasione dell’ondata di calore in questo inizio agosto 2018 (Livello di rischio 3), nelle ore di maggior caldo il Dipartimento di Sicurezza e Protezione Civile di Roma Capitale ha predisposto due punti di distribuzione di acqua in bottigliette, nella fascia oraria dalle ore 11:00 alle ore 16:00.
I punti di distribuzione sono stati localizzati in due aree: in prossimità dell’Arco di Costantino e della Basilica di S. Pietro in Carcere (zona Fori Imperiali). I gazebo saranno presidiati da personale del Dipartimento Protezione Civile del Campidoglio e da giovani volontari del Servizio Civile.
L’iniziativa si aggiunge al dispositivo già messo in campo da Roma Capitale per supportare le fasce della popolazione più vulnerabili. Il programma, messo a punto su impulso dell’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre, offre attività in piscina, attività motorie per l’invecchiamento attivo, attività di palestra cognitiva, seminari di prevenzione presso gli sportelli socio sanitari Farmacap. Soltanto nell’ultimo mese, sono stati registrati mille accessi alle strutture per gli anziani.
Per quanto riguarda i senza dimora quest’anno i posti aggiuntivi messi a disposizione sono 316, rispetto ai 295 dello scorso anno. La forte novità risiede nell’attivazione di 30 posti h24 che, invece, nel 2017 non erano previsti. Il Piano Caldo integra il sistema ordinario di accoglienza capitolina che ogni giorno, durante tutto l’anno, ospita oltre mille persone, togliendole dalle strade.



 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV