Ardea, il consigliere Acquarelli si dimette: «Credo nel ricambio generazionale»

Fabrizio Acquarelli, consigliere comunale di Forza Italia del comune di Ardea si è ufficilamente dimesso dalla sua carica. Lo sostituirà Raffaella Neocliti, ex vicesindaco durante il mandato di Luca Di Fiori. "Si chiude per me una grande esperienza (istituzionale, politica, umana) durata ben undici anni – si legge nel testo della nota di dimissioni – Credo nel ricambio e nel rinnovo generazionale e, in vista anche dei futuri incarichi prettamente politici che andrò a ricoprire, ho maturato questa decisione. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i sindaci, i colleghi consiglieri e gli assessori con i quali, al di là di ogni schieramento, ho avuto modo di collaborare in questi anni, e soprattutto tutti i dipendenti degli uffici comunali che con la loro professionalità contribuiscono a portare avanti e a “guidare” la complessa macchina amministrativa. Infine, voglio esprimere la massima riconoscenza e il mio più sentito ringraziamento agli elettori che, con la loro fiducia riposta nei mei confronti, hanno reso possibile questa avventura. Senza la loro stima, di certo, non avrei avuto l’onore di poter ricoprire questo importante ruolo istituzionale per cosi tanto tempo. In ogni modo, proseguirà il mio impegno per Ardea, anche se da normale cittadino, con l’impegno e l’umiltà di sempre. Lavorerò, come ho fatto fino ad oggi, con la totale disponibilità, ascoltando le esigenze e le istanze dei nostri territori: l’obiettivo resterà sempre quello di fornire il mio piccolo contributo per il miglioramento della qualità della vita della cittadinanza".


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV