Latina, sequestrati oltre 500gr di marjuana: in manette 20enne nigeriano

Nell’ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di stupefacenti, le Fiamme Gialle pontine hanno arrestato un cittadino extracomunitario, sprovvisto di regolare permesso di soggiorno, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze psicotrope. I finanzieri della Compagnia di Terracina, a seguito di un controllo lungo la tratta ferroviaria Priverno Fossanova–Monte San Biagio Terracina Mare, hanno individuato a bordo del treno proveniente da Roma in direzione Minturno, un giovane extracomunitario di origini nigeriane intento a trasportare oltre 500gr di marijuana. Il nigeriano trasportava la sostanza avvolta in un involucro di cellophane, occultata all’interno di una scatola di scarpe di una nota marca, sicuro di aggirare eventuali controlli, facendo apparire il tutto come un normale acquisto di merce. Tuttavia, i militari insospettiti dall’atteggiamento del giovane, apparso da subito nervoso, hanno deciso di approfondire il controllo invitandolo a fornire i documenti identificativi e ad esibire il contenuto della scatola di scarpe: da lì, è stato scoperto il voluminoso involucro in cellophane al cui interno era custodita la sostanza stupefacente. L’operazione si è conclusa con l’arresto del 20enne , che rimane ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Meteo

Guida TV

Borsa

Oroscopo

Camera dei Deputati TV

Senato della Repubblica TV

Assemblea Capitolina TV

Parlamento Europeo TV