Roma, Ugl proclama lo sciopero per venersì 6: ferma anche Cotral

Uno sciopero, quello previsto per venerdì 6 luglio, che non interesserà solo Atac e Roma Tpl, ma anche Cotral. È stata la stessa azienda di trasporto regionale a comunicarlo. La mobilitazione nazionale è stata invece proclamata dall’organizzazione sindacale Ugl. La protesta durerà 24 ore, con rispetto delle fasce di garanzia. I lavoratori si fermeranno dalle ore 8:30 alle ore 17:00 e dalle ore 20:00 a fine servizio. Diversi i disagi e le soppressioni previste per il servizio di trasporto extraurbano, disagi che potrebbero non solo coinvolgere la Capitale, ma anche le tratte regionali. In Atac e Roma Tpl inoltre, oltre allo sciopero di 24 ore indetto dall’Ugl, si aggiungerà anche l’astensione dal lavoro di 4 ore, dalle 8:30 alle 12:30 proclamato dal sindacato Cambia-menti M410. Sono a rischio bus, metro, tram e le ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV