Roma, ingenti quantitativi di merce rubata pronta per la Romania: 2 arresti

I Carabinieri della Stazione Roma via Vittorio Veneto hanno arrestato due cittadini romeni, di 23 e 37 anni, entrambi con precedenti, sorpresi in un garage di via Luigi Alamanni, a Tor Sapienza, mentre caricavano su un furgone diretto in Romania diversa merce conservata in 11 enormi scatoloni.

All’interno sono stati trovati 198 paia di scarpe sportive di varie marche ancora, 88 capi di abbigliamento sportivo, ancora con placche antitaccheggio, e 478 pacchetti di sigarette.

Tutto il materiale è stato sequestrato perché, dopo immediati accertamenti, la merce è risultata rubata da due attività del centro storico, un negozio di abbigliamento in via dei Serpenti, svaligiato la notte tra l’11 e il 12 giugno, e una tabaccheria in via San Marcello, derubata la notte tra il 14 e 15 giugno.

Gli arrestati sono stati portati in carcere a Regina Coeli con le accuse di ricettazione.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV