Roma, centro storico: controlli dei Carabinieri contro l’abusivismo e il degrado

I Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno effettuato, nei giorni scorsi, un servizio straordinario di controllo nelle aree del Colosseo e dei Fori Imperiali, con l’obiettivo di contrastare l’abusivismo commerciale e le varie forme di degrado.

Decine di militari hanno setacciato e controllato una delle zone più famose e suggestive al mondo e, per questo, maggiormente frequentate da turisti italiani e stranieri.

Il bilancio dei controlli è di 3 cittadini colombiani, di 37, 47 e 48 anni, denunciati per ricettazione. I 3, notati in atteggiamento sospetto, a seguito di un controllo sono stati trovati in possesso di un cellulare di proprietà di una turista americana. Il cellulare è stato sequestrato e resta ora in attesa di essere riconsegnato.

Ben 21 venditori ambulanti abusivi, tutti cittadini del Bangladesh e del Senegal, sono stati sanzionati amministrativamente per 108.444 euro. Per loro è inoltre scattato il sequestro della merce: oltre 1000 articoli tra aste per selfie, powerbank, braccialetti, cappellini, ombrelli, e bottiglie di acqua. Per altri due cittadini del Bangladesh è stata invece richiesta l’emissione di “Daspo Urbano” poiché sorpresi a stazionare nelle aree di accesso e transito della fermata della metropolitana Linea B “Colosseo” limitandone la libera accessibilità e fruizione. I due sono stati inoltre segnalati al Sindaco di Roma affinché vengano irrogate le previste sanzioni pecuniarie che, nel caso, variano da 100 ai 300 euro ciascuno.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV