Cucchi: ex moglie carabiniere, mi parlò di pestaggio

Un nuovo scenario, sulla falsariga di quanto ad ogni modo i familiari di Stefano Cucchi sostengono da tempo, si apre intorno alle modalità tramite cui si consumò la tragedia della morte di Stefano. "Mi disse che la notte dell’arresto Cucchi era stato pestato, aggiungendo: ’C’ero pure io, quante gliene abbiamo date’". Così Anna Carino, ex moglie di Raffaele D’Alessandro, uno dei carabinieri sotto processo per la vicenda della morte di Stefano Cucchi, in aula sentita come teste nel processo che vede imputati cinque carabinieri, tre dei quali accusati di omicidio preterintenzionale.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV