Istat, 147.000 occupati in più nell’ultimo anno

Pur con tutte le premure e le cautele del caso, che sono pur sempre necessarie quando ci si occupa di analizzare dati statistici e matematici che, pur nella loro indubbia e insindacabile natura comprovabile, vanno però poi commisurati alla realtà concreta del quotidiano, si registra tuttavia una sorta di nuova ventata di entusiasmo per quanto concerne i valori statistici circa la occupazione.
Secondo quanto infatti ha appena rivelato l’Istat ci sarebbero ben147.000 occupati in più nell’ultimo anno.
Più nel dettaglio, analizzando bene i dati, si evince come nel primo trimestre del 2018 gli occupati siano cresciuti di 147.000 unità rispetto allo stesso periodo del 2017 (+0,6%), andando dunque a segnare una variazione che nello stesso tempo è tuttavia pressoché nulla in relazione ai tre mesi precedenti.
Con questo comunicato, infatti, l’Istat analizza come il tasso di disoccupazione, sempre nel primo trimestre, sia pari all’11,1%, con una crescita di 0,1 punti percentuali rispetto al trimestre precedente.
Questo ha prodotto un calo di 0,5 punti in base allo stesso periodo del 2017. I disoccupati sono 2 milioni 893 mila.

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Meteo

Guida TV

Borsa

Oroscopo

Camera dei Deputati TV

Senato della Repubblica TV

Assemblea Capitolina TV

Parlamento Europeo TV