Tajani a Zuckerberg, non bastano scuse

"Credo che oggi il Parlamento abbia ottenuto un successo. Ci siamo dimostrati i difensori degli interessi dei cittadini affermando la centralità di questa istituzione. Il Parlamento è il luogo nel quale Zuckerberg è venuto a scusarsi con tutti i cittadini europei. Abbiamo ottenuto le scuse di Zuckerberg. Non bastano ovviamente, lui ci ha fornito alcune rassicurazioni, vigileremo perché siano rispettate". Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani al termine dell’incontro con il fondatore di Facebook.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV