DAL 2024 MAI PIU’ VEICOLI DIESEL NEL CENTRO DI ROMA. URGE AGIRE CONTRO I CAMBIAMENTI CLIMATICI

"I cambiamenti climatici stanno modificando le nostre abitudini di vita. Le nostre città rischiano di trovarsi di fronte a sfide inattese. Assistiamo sempre più spesso a fenomeni estremi: siccità per lunghi periodi, come sta avvenendo nel Lazio; precipitazioni che in un giorno possono riversare sul terreno la pioggia di un mese intero; o anche nevicate inusuali a bassa quota come quelle che in questi giorni stanno investendo l’Italia". In questi giorni di neve, con la Capitale nel pieno del caos, è in Messico dove, a Città del Messico, sta partecipando al Convegno C40, relativo ai cambiamenti climatici in relazione all’inquinamento. Così, attraverso la sua pagina Facebook, il sindaco di Roma Virginia Raggi promette il ’pugno duro’, annunciando che "dobbiamo agire velocemente. Insieme alle altre grandi capitali mondiali e, a partire dal 2024, nel centro della città di Roma sarà vietato l’uso di automobili diesel. Se vogliamo intervenire seriamente dobbiamo avere il coraggio di adottare misure forti. Bisogna agire sulle cause e non soltanto sugli effetti". Una misura indubbiamente giusta e annunciata con sufficiente anticipo. Anche perché ormai il Centro Storico della Capitale, tra mezzi pubblici, pullman turistici e, soprattutto i mille corrieri che quotidianamente consegnano le merci, è una sorta di mega camera a gas...
M.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV