CLAMOROSO AUTOGOL IL ’PIU’ TURISTI MENO MIGRANTI’ DELLA CANDIDATA M5S ALLA REGIONE LAZIO

Non si placano le proteste (e qualche ’condanna’) che, trasversalmente, hanno seguito quanto espresso nel suo manifesto elettorale deputata M5S in corsa per la Regione Lazio, Roberta Lombardi, la quale ha scritto: "Quando penso alle province del Lazio e ai suoi borghi penso ad accogliere più turismo, che rilancia l’economia locale, e meno migranti, che invece pesano sull’economia locale. Non è questione di destra o di sinistra, ma di buon senso". Uno slogan definito in vari modi - anche pesanti - racchiudibili in tre concetti chiari: "inopportuno", "infelice", e "razzista" e, hanno affermato alcuni, penato anche per accattivarsi i voti della destra. La Lombardi in realtà ha tentato di metterci ’una pezza’, ma ormai la frittata era fatta, ed ora nei social è continuo esternarle contro.
M.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV