OK DALLA REGIONE LAZIO: 4MILA FAMIGLIE RISCATTERANNO GLI ALLOGGI IN LOCAZIONE

Mentre infuria la polemica relativa all’ipotetica (e scellerata) revisione degli estimi catastali anche per gli alloggi Ater, con la disastrosa conseguenza – per i residenti – che stabili fatiscenti e abbandonati a loro stessi da anni, senza manutenzione, vengano venduti a ‘prezzi di mercato’, oggi la Regione Lazio ha reso noto che circa dei 4mila nuclei familiari che hanno aderito ai ‘piani di zona’ (nei comuni laziale), avranno la possibilità di riscattare le proprie case. Così, mentre i residenti degli alloggi Ater rischiano una spremitura dal Comune di Roma, dalla Pisana si mostrano magnanimi dando modo a quanti hanno aii programmi di edilizia agevolata, di diventare proprietari del proprio immobile. Per questi l’unica clausola per evitare ogni forma di speculazione, è che una volta divenuti proprietari, non possono rivendere la casa nei 5 anni successivi all’acquisto. Per quanti che invece ‘riscattano’ le case Ater, è possibile rivendere solo dopo 10 anni.
M.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV