LA ‘MILANESIZZAZIONE’ DI SKY PASSA ATTRAVERSO IL LICENZIAMENTO DI CIRCA 100 LAVORATORI DELLA SEDE ROMANA

Si parla tanto di ripresa, di crescita ma, quotidianamente continuano ad arrivare annunci disastrosi rispetto ad aziende ed imprese apparentemente floride. Oggi ad esempio, tramite i sindacati si viene a conoscenza che nella sede romana di Sky, in via Salaria, sono giunte le prime lettere di licenziamento per i tecnici e gli amministrativi, investendo circa un centinaio di lavoratori. Una scelta aziendale che, come sottolineano i sindacati, contraddice la sentenza del giudice che ha condannato Sky Italia per comportamento antisindacale (regolato dall’ex articolo 28). Infatti tutto ciò accade con un’azienda che, non solo vanta conti in attivo, ma ha addirittura già programmato investimenti per decine di milioni di euro. Come spiegano ancora i sindacati, in realtà Sky intende dare seguito ad una pianificazione aziendale secondo cui, oltre alla trasformazione tecnologica, c’è soprattutto il trasferimento da Roma a Milano.
M.


 

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*
Facebook
Twitter
Instagram
@italiasera
Google+
Meteo
Oroscopo
Borsa
Camera dei Deputati
Senato della Repubblica
Guida TV