UNA LEGISLATURA DA RECORD L’ATTUALE, CON BEN 526 CAMBI DI CASACCA DA PARTE DI DEPUTATI E SENATORI

Se l’ideologia non è ancora morta poco ci manca, a giudicare l’instabilità dimostrata da molti deputati e senatori i quali, con grande nonchalance hanno saltato da uno schieramento all’altro. Ad evidenziarlo è uno studio condotto da ‘Openpolis’, che evidenzia le ‘transumanze’ da record raggiunte nel corso di questa legislatura: ben 526. Nel dettaglio, alla Camera sono state registrati 297 cambi di casacca mentre, in Senato, 229 del Senato. Una situazione per certi versi ‘scandalosa’ che ha ‘viaggiato’ al ritmo di 10 cambi di gruppo al mese, "un dato due volte superiore a quello della scorsa legislatura – si legge nel report - quando i cambi al mese erano poco più di 4". Un fenomeno che certo non alimenta la fiducia degli elettori e che, allo stesso tempo, in molti casi sfocia in nuove realtà politiche che rendono il sistema politico ancora più caotico. Senza entrare troppo nei dettagli elencando gli oltre 500 transfughi, è giusto portare qualche esempio. Come quello dell’on. Sammarco, riapparso in Forza Italia dopo un lungo periodo di permanenza in Alternativa popolare. Tuttavia, il ‘recordman’ è senza dubbio il senatore Compagna, passato attraverso Misto, Gal, Ap, Gal, Ap, Gal, CoR, Misto, Gal e infine approdato (salvo ulteriori ‘ripensamenti’) in Federazione della Libertà. Ma attenzione: va sottolineato che nel corso di questa XVII Legislatura, i cambi di casacca non hanno risparmiato nessun partito.
M.

0 Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. Campi richiesti*

Meteo

Guida TV

Borsa

Oroscopo

Camera dei Deputati TV

Senato della Repubblica TV

Assemblea Capitolina TV

Parlamento Europeo TV